Yogaterapia

L'antica disciplina dello Yoga nasce in India, qualche millennio prima di Cristo, come percorso di crescita spirituale. L’obiettivo è la realizzazione di sé, lo sviluppo della propria coscienza, l’unione con l’energia cosmica universale.
In tempi più recenti, si è enfatizzato l'approccio scientifico allo yoga, pur senza perdere di vista il contenuto mistico e spirituale. Oggi, perciò, è possibile parlare di yoga terapia, considerandone i molteplici effetti per la salute fisica dell'individuo.
Attraverso la pratica yoga, si acquisisce maggiore consapevolezza del movimento e del respiro. Una buona percezione del proprio corpo è il primo passo verso la cura della propria salute, che incomincia dall’ascolto di sé.
La respirazione è un processo che può avvenire sia inconsapevolmente sia consapevolmente. Quando siamo consapevoli del respiro, possiamo ampliare la nostra capacità polmonare attraverso esercizi di respirazione, tipici dello yoga. L'aumento della capacità polmonare ha effetti rilassanti a livello fisico e mentale. In questo modo, aumenta l'apporto di ossigeno in tutte le cellule dell'organismo, migliorano la circolazione del sangue e la qualità della respirazione.
Tenere una posizione (asana) per un periodo prolungato, con l'aiuto del respiro, aiuta ad allungare dolcemente i muscoli e a rendere più flessibili le articolazioni. Gli effetti benefici arrivano a un livello molto profondo. Ne beneficiano il sistema neuro-muscolare, il sistema neuro-endocrino e i meccanismi immunologici.
Lo yoga aiuta, con asana equilibrate e adattabili a ogni età e a ogni situazione, a riequilibrare disturbi dello stress, come ansia e insonnia, disturbi digestivi, stitichezza, sindromi asmatiche, artrosi e artrite, disturbi mestruali o disturbi della menopausa, squilibri ormonali, attacchi di panico, depressione, emicranie, diabete e sindromi metaboliche, obesità.
Le asana comprendono, infatti, movimenti che stimolano dolcemente, ma profondamente, le parti indebolite del corpo, aumentando per esempio l’afflusso di sangue che le irrora e migliorandone, a volte in tempi anche abbastanza brevi, il funzionamento.
E’ una terapia dolce molto efficace, perché lavora sia a livello fisico sia a livello mentale ed emotivo.
Le nostre giunture saranno lubrificate e la nostra mobilità aumenterà esponenzialmente, insegnandoci ad "ascoltare" il nostro corpo e a percepire ogni muscolo, ogni giuntura e perfino ogni nostro organo interno. Cominceremo a riconoscere i segnali che il nostro corpo ci invia, facilitando così la cura e la prevenzione delle malattie.
La pratica regolare aiuta a ritrovare l'equilibrio e a mantenerlo nel tempo. Aiuta ad assumere uno stile di vita corretto e a prendersi cura di sé con maggiore consapevolezza.

Tags: terapia, anandamilano, milano, yoga, yogaterapia